lunedì 24 settembre 2012

Profumo di sapone, naturale ed handmade


Buon pomeriggio lettori,
oggi abbiamo una sorpresa per voi: un post interamente dedicato a prodotti handmade. Non si tratta di gioielli o abiti.. ma di creazioni de.... L'Albero del sapone!
"L’idea di creare saponi nasce dalla necessità di fare un passo indietro per riavvicinarsi alla natura ed a quello che ci offre. Per questo si è scelto il nome albero del sapone… per richiamare il concetto che dalla natura nasce tutto ciò di cui abbiamo bisogno per una perfetta detergenza cosmetica".
I saponi si ispirano ad uno stile di vita naturale, sano, ma allo stesso tempo esteriormente piacevole.




La versatilità delle erbe, la cultura e la passione per prodotti naturali e di origine biologica, la lavorazione artigianale curata nel minimo dettaglio, la ricerca dell’eccellenza negli ingredienti.. tutto ciò ha ispirato “L’albero del sapone” per la realizzazione di saponi naturali puramente vegetali che si allontanano da tutto ciò che è chimico e industriale.

L’Albero del sapone è un piccolo laboratorio artigianale a norma che si occupa della produzione di saponi biodegradabili e vegetali. È situato all’interno di una suggestiva serra che è stata ristrutturata a tale scopo. Le materie prime utilizzate per la fabbricazione del sapone sono per la maggior parte autoprodotte; olio di oliva, erbe aromatiche, fiori e spezie vengono coltivati seguendo principi spagirici.

Il prodotto è realizzato esclusivamente con grassi vegetali e non animali, boicottando anche l’olio di palma che ha un fortissimo impatto ambientale.

Non si usano profumi sintetici. La profumazione è leggera e delicata ed è data esclusivamente dagli oli essenziali puri (estratti per distillazione in corrente di vapore) e dall´aggiunta di altri ingredienti tra cui spezie (come nel caso del sapone alla cannella), fiori (sapone alla lavanda, alla calendula) o piante aromatiche (sapone alla salvia, al rosmarino, all´ortica, alla camomilla).Questi ingredienti naturali vengono coltivati oppure raccolti da crescita spontanea in base alla stagione.

Viene utilizzato il metodo a freddo per garantire la salvaguardia delle proprietà degli ingredienti, seguito da un periodo di stagionatura che varia da un mese a sei mesi.

Non si usano macchinari, tutto viene realizzato artigianalmente (con i vecchi pentolone e mestolo!).



I saponi non sono testati su animali, non contengono tensioattivi petrolchimici, coloranti, conservanti né profumi sintetici.


Per ora potete restare in contatto con l'Albero del Sapone attraverso la loro pagina facebook.. 
http://www.facebook.com/lalberodelsapone

"L’e-commerce è nel planning, ma richiede effettivamente costanza e molto tempo…che per ora non può essere tolto alla preparazione delle materie prime e del prodotto finito. Siamo comunque su etsy, saremo presto su dawanda ed abbiamo ricevuto altr proposte da piattaforme italiane".



La storia della creativa..
Tutto nasce da bambina, da belle vacanze estive nelle montagne bresciane dove una zia mi lasciava libertà d’accesso ai prati, alle valli, ai boschi seguita dai fidati cani che sempre mi riaccompagnavano da lei… cestini sempre colmi di fiori, erbe, bacche, funghi, animaletti…. creavo profumi e acque speziate con qualsiasi (ma davvero qualsiasi!!) cosa capitasse sotto tiro!
Poi queste creazioni diventavano regali, regali speciali per i quali ancora qualcuno sorride.

Il ricordo di quei giorni riaffiora con la nascita di un bambino e dall’esigenza di fare un passo indietro e rivalutare tempi, ritmi e ciò che deve essere presente nella vita di un bimbo. Dall’esigenza di ritornare ad avere un contatto forte con la natura.

Nasce poi, tramite il Gas locale, questa bella amicizia con un’azienda agricola locale che condivide ideali ed il mio progetto.
Si crea quindi una forte sinergia e collaborazione che da vita reale all’Albero del sapone.
Al suo magnifico laboratorio all’interno di essa, in una vecchia serra di mattoni rossi rimessa in sesto secondo tutti i requisiti necessari… sembra quasi di essere in una campagna inglese, con vista sull’orto (rigorosamente biologico)… un luogo calmo, dove il tempo si potrebbe essere fermato al secolo scorso… o essere avanzato vertiginosamente…un luogo che rispecchia la natura del nostro prodotto!

2 commenti:

  1. Ciao wa.. complimenti dallo staff di thetailorsproject! Silvia Cami e Sonia

    RispondiElimina