mercoledì 2 maggio 2012

Inaspettatamente scovare un Raggio nel pagliaio

Cari lettori, oggi voglio presentarvi un marchio che ho scoperto fluttuando per il web un pomeriggio piovoso di Aprile. Inutile nascondere che l'oggetto in grado di attirare la mia attenzione è già sotto indagine ed osservazione per l'acquisto.. 



Lasciamo la parola a Lorella che ci racconta un po' di sé.
"Sono uno spirito libero. Adoro il mondo della moda che osservo e seguo con attenzione e curiosità soprattutto  per creare sempre qualcosa che sia mio, lontano dalle omologazioni.

Amo i dettagli, i particolari. Il mio stile é essenziale, monocromatico a volte severo e minimalista ma  diventa colore esplosivo proiettato in forme classiche, rivisitate in funzione del mio umore".


"Mi distinguo attraverso il DETTAGLIO: la donna che indossa 'i Raggi' ha un forte temperamento, ama stupire senza eccessi ed è un po' anticonformista".


"Sono Sempre in fermento, a volte provocatoria,  poco avvezza a regole ed imposizioni da cui rifuggo appena posso per andare oltre... Passionale, impertinente, allegra, di estrazione classica che adoro ma che contravvengo secondo i miei canoni. Punto al particolare che sappia stupire".


"Il Raggio nasce proprio per far fronte a questa mia esigenza di distinguersi da un GLOBAL STYLE ormai imperante. Con le mie creazioni voglio trasmettere UNICITA'... Sto parlando di monili, gioie e accessori che si discostano dal classico prezioso per reinventarsi in forme e sperimentazioni che amo definire 'ALTERNATIVE ARTISTICHE'. Ho iniziato creando dei bijoux ad uso personale, prima solo assemblando materiali poi creando forme con i materiali più' vari.. ma ben presto la mia manualità è sbocciata.."


"In parallelo ho scoperto il web.... una sfera magica, un mondo vivo, illuminante immediato... con i suoi blog, un mare di informazioni, di novità... ossigeno! I socialnetwork  mi hanno consentito una visibilità più ad ampio spettro, attraverso cui ho potuto conoscere persone straordinarie, partecipare ad eventi, entrare a far parte di gruppi interessantissimi (come Laboratorio Fusetti). A questo punto non mi fermo, ho voglia di proseguire in questo ambito che tante soddisfazioni riesce a darmi...
Sto creando così una prima collezione strutturata - A/I 2012 tendente a soddisfare una clientela di nicchia, amante di pezzi unici  e particolari, fuori standard , dedicati ad una donna  che ama distinguersi".

Lorella ci saluta con una bella frase che profuma di freschezza, voglia di imparare e voglia di mettersi in gioco: "piano piano costruisco il mio MARCHIO"

...quindi in bocca al lupo!


9 commenti:

  1. Ragazze care, un sincero grazie per l'attenzione che mi avete riservato! Ne sono davvero contenta e a questo punto non mi resta che considerarVi "il mio segnale Beneaugurante". A presto, lorella

    RispondiElimina
  2. Complimenti Lorella!
    Auguri per la crescita del tuo marchio :-)

    RispondiElimina
  3. grazie Lilli.... davvero gentile!

    RispondiElimina
  4. Ciao Lorella, un in bocca al lupo anche qui. Silvia

    RispondiElimina
  5. crepiiiiiiiiiiiiiii!!!!!! :-)

    RispondiElimina
  6. Grandee <3 :)) Sia Gioielli

    RispondiElimina
  7. Grande la mia adorata Lo!!!!!! Bellissimo pezzo....sei proprio un'artista a 360°C!!!!
    Io felice e tanto x te!
    :))
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dolcissima Monica.... mi fai arrossire! grazie di cuore...

      Elimina